Missionari Comboniani

Abusi sessuali da Missionari Comboniani

Missionari Comboniani Italia – Roma, Bologna, Verona

Missionari Comboniani Egypte – Le Caire

Missionari Comboniani

3 Il Regno Unito Provincia di Missionari Comboni è stato scosso da uno scandalo sessual. Tre sacerdoti sono stati chiamati da circa 20 ex seminaristi come abusatori sessuali seriali sui ragazzi giovani come 11 anni di età.

Infatti la Provincia del Regno Unito ha appena pagato più di €150.000 a 11 di loro.

Due dei sacerdoti, Padre Domenico Valmaggia e Padre John Pinkman sono morti. Tuttavia, il terzo, Padre Romano Nardo è molto viva e nella casa madre Missionari Comoboniani a Verona, Italia.

Un crimine è stato commesso

La polizia del Regno Unito hanno studiato il caso e sono soddisfatto che un reato è stato commesso. Vogliono intervistare Romano Nardo.

Tuttavia, Padre Enrique Sanchez di Missionari Comboniani ha detto la polizia del Regno Unito che Romano Nardo è in non è un buon stato mentale abbastanza per andare a vedere loro di rispondere alle loro questions.

Il rifiutano una richiesta da parte della polizia del Regno Unito per intervistarlo. La maggior parte degli abusi ha avuto luogo nel 1960 e nei primi anni Settanta.

Molti giovani vite sono state danneggiate per sempre. Molti dei ragazzi non erano in grado di affrontare e avere problemi psicologici di loro, con l’alcolismo un grosso problema – ma sono ancora in grado di parlare a West Yorkshire Police nel Regno Unito.

C’erano anche molte volte negli anni Sessanta e Settanta, quando l’abuso sessuale è stato segnalato per altri sacerdoti Missionari Comboniani nel Regno Unito.

Tuttavia, nulla è stato fatto su di esso. In molti casi i ragazzi sono stati completamente ignorati – e l’abuso è andato avanti per molti anni dopo.

Questo è stato tradotto dall’inglese in italiano da Google Translate così le nostre scuse se non è perfetto italiano. Se qualcuno potesse correggere gli errori di grammatica o di significato saremmo grati.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s